PAOLO GAVEGLIA

Nasce a Formia nel 1966. Autodidatta in tutte le sue forme espressive, dopo aver spaziato a lungo tra oli, acquerelli, collage e tecniche miste, concentra la sua ricerca nell'elaborazione dell'immagine arrivando a creare mosaici "pixelati" con svariati materiali, fotografie, pasta alimentare, ceramica, marmo di Bruxelles, olio, acrilico, fino ad arrivare alla pasta di vetro e allo smalto di Ravenna.
Il sapore della sperimentazione, associato all'entusiasmo di nuovi risultati, percorrono quotidianamente nuove strade, con la voglia di spaziare senza limiti nel campo artistico, unendo tecniche del passato a nuove e moderne soluzioni, dove l'antico si confronta con il contemporaneo, traendone indubbiamente arricchimento ed una gradevole vitalità cromatica. Attivo pubblicamente dal 2000 con esposizioni in varie gallerie e fiere d'arte nazionali ed internazionali, molte delle sue opere sono presenti in collezioni private in tutto il mondo.

paolo gaveglia

"L'arte vera è portare la nostra anima
al luna park."